LA GESTIONE DEI DATI AZIENDALI CON IL DATA QUALITY SYSTEM

Big data, small data o quality data?

Quanto contano le misure in ambito di gestione dei dati aziendali?

L’attenzione del momento è rivolta ai big data, ossia alla massa altamente variegata e veloce di informazioni che viene trasmessa attraverso le interfacce digitali.

Piattaforme social ed e-commerce, campagne di raccolta dati sui comportamenti dei consumatori, macro-misurazioni dei trend socio-economici e via dicendo rappresentano oggi i principali incubatori di dati utili alle aziende per agire nel mercato.

Ai programmi di Analytics e alle capacità di elaborazione degli addetti alla gestione dei dati spetta poi trasformare numeri e statistiche in informazioni preziose per i decision maker aziendali.

Affianco a questa mole di informazioni su larga scala, all’interno delle piccole e medie imprese sta prendendo piede anche una migliore gestione degli small data, ovvero di tutte quelle indicazioni che riportano più da vicino emozioni, desideri e bisogni del reale pubblico aziendale.

I vantaggi di saper gestire i dati in azienda

A prescindere dalla grandezza e della natura dei dati raccolti, che possono variare in relazione alle dimensioni e agli obiettivi aziendali, sta di fatto che per tutte le imprese diventa vitale attivare un corretto sistema di data quality management.

Con quali vantaggi concreti?

1. GARANTIRE L’EVOLUZIONE E LA CRESCITA DELL’IMPRESA

Introdurre software di analisi e programmi di business intelligence significa eliminare dalle procedure interne una serie di rischi.

Tali rischi sono legati alla perdita di dati, alla mancanza di condivisione delle informazioni tra i vari comparti aziendali e alla lentezza nel trasferimento del know-how all’interno dell’organizzazione.

Troppo spesso, infatti, le realtà di piccola-media dimensione non riescono a slegare la propria operatività da quella del singolo.

Si perdono così opportunità preziose, come quella di sviluppare procedure più efficienti, garantire la prosecuzione dell’operatività anche in caso di assenze improvvise del responsabile e aumentare la produttività complessiva.

Inoltre, l’adeguamento tecnologico implica un cambiamento di mentalità in grado di traghettare l’impresa verso modelli di business non più basati sull’istinto dei loro fondatori, ma più organizzati ed evoluti nel rispondere alla fluidità del mercato.

2. PRESERVARE PRODUTTIVITÀ E REDDITIVITÀ DELL’IMPRESA

Se competere a livello di prezzo è la strada che conduce all’estinzione, l’impresa deve per forza di cosa saper riadattare la sua organizzazione in chiave di efficienza e ottimizzazione delle risorse.

Saper raccogliere, elaborare e monitorare i dati in modo scientifico permette di azzerare le principali fonti di costo non preventivato, come resi, contestazioni, insoluti, oppure duplicazione di funzioni, allungamento dei tempi di evasione, consegna o pagamento dell’ordine, ritardi di approvvigionamento, fluttuazione dei prezzi di acquisto della materia prima, pulizia dei database per azioni di marketing e vendita.

Cosa significa avere un sistema di Data Quality?

Un preciso programma di Data Quality comporta una serie di vantaggi immediati, tra i quali:

  • avere a disposizione dati di elevata qualità da utilizzare con profitto in chiave di business intelligence;
  • scegliere con consapevolezza su quali applicativi investire (CRM, ERP, MES) e quali dismettere in ottica di maggiore efficienza;
  • optare per campagne di marketing e azioni di vendita che massimizzano le opportunità di cross-selling e up-selling;
  • massimizzare il livello di esperienza d’acquisto del cliente e di assistenza post-vendita;
  • ridurre tempi e incomprensioni interne connesse alla gestione dei dati aziendali.

Come guadagnare competitività con i dati aziendali?

Per far navigare serenamente la tua impresa nell’universo della gestione dei dati aziendali, contattaci e approfitta di un’analisi gratuita del tuo sistema informativo aziendale.

Non hai ancora implementato un sistema di marketing automation?

Compila il form per richiedere il contatto diretto con i nostri project manager e iniziare a gestire i tuoi lead in modo automatico all’interno del funnel di vendita.